Tavoli Paese

La legge regionale 12/2002 istituisce, nell´articolo 12, il sistema dei Tavoli paese, con i seguenti scopi:

  • favorire il coordinamento di tutti i soggetti protagonisti della Cooperazione Decentrata per area geografica
  • promuovere l´utilizzo della quota dello 0,8% dei bilanci degli enti locali
  • coordinare il reperimento delle risorse finanziarie
  • coordinare la partecipazione ai programmi di cooperazione promossi a livello nazionale, comunitario ed internazionale.
I tavoli paese sono riunioni di coordinamento tra tutti i soggetti della cooperazione decentrata emiliano-romagnoli, enti locali, associazioni di volontariato e organizzazioni non governative presenti sul territorio regionale, finalizzate allo scambio di informazioni sulle attività in corso ed in progetto, al confronto tra esperienze ed alla messa a punto di programmi di intervento organici per area-Paese. Questi momenti di concertazione sono volti a realizzare programmi il più possibile integrati all´interno delle aree paese interessate, favorendo la nascita di forme consortili tra i diversi soggetti emiliano-romagnoli, che implementeranno poi le azioni in loco.
Grazie a questo tipo di programmazione viene ribadito il principio della sussidiarietà all´interno delle iniziative di cooperazione decentrata, grazie ad una programmazione che sancisce il principio bottom-up, che privilegia il ruolo degli attori della decentrata, valorizzando la percezione che essi hanno delle realtà in cui da tempo operano su campo.
Tali tavoli sono stati attivati per alcuni paesi in considerazione dell´elevato numero di soggetti e di interventi attivati e della rilevanza strategica di tali paese per le priorità della Regione Emilia-Romagna.

Oltre a promuovere riunioni periodiche dei soggetti che compongono i tavoli paese, la Regione Emilia-Romagna organizza annualmente una Conferenza Regionale sulla Cooperazione Decentrata per favorire la partecipazione ai processi di programmazione regionali.



 
contattaci | link | credits
Regione Emilia-Romagna (p. IVA 800,625,903,79) - Tutti i diritti riservati